FAQ - Che differenza c'è tra laboratori, incontri psico-educativi, per-corsi, sessioni di...? - Umane Risorse - Umane Risorse

Vai ai contenuti

FAQ - Che differenza c'è tra laboratori, incontri psico-educativi, per-corsi, sessioni di...?

Umane Risorse
Pubblicato da in FAQ ·
Tags: FAQ
LABORATORI
Hanno solitamente una durante contenuta: 4 o 8 ore complessive svolte in sessioni uniche di mezza o intera giornata
Si svolgono in gruppo e prevedono attività esperienziali finalizzate alla sperimentazione di tecniche espressive. La modalità prevede che a fine esperienza vi sia una elaborazione cognitiva dei vissuti (discussione in gruppo).
Lo scopo è sempre la crescita personale e di gruppo. Il gruppo solitamente è di max 10-12 persone.

INCONTRI PSICO-EDUCATIVI
Hanno solitamente una durata di max 3 ore ciacuno e possono essere raggruppati in cicli brevi di circa 4 incontri.
Sono occasioni di formazione e condivisione per lo sviluppo di abilità comportamentali.
Si trattano temi specifici proposti da chi conduce e solitamente includono una parte teorica (proiezione di slides, consegna piccole dispense etc.), una parte esperienziale e una di elaborazione cognitiva (discussione in gruppo).
Il gruppo può superare le 10-12 persone.

PER-CORSI
Hanno una durata medio-lunga che parte da un minimo di 3-4 incontri di 4 oppure 8 ore ciascuno.
La cadenza è variabile a seconta del tipo di per-corso.
Sono un insieme di lezioni condotte in modalità esperienziale (25% teoria, 60% pratica, 15% elaborazione cognitiva). Lo scopo è l'apprendimento di tematiche nuove, sviluppo di abilità comportamentali, acquisizione di competenze specifiche etc.
Le singole lezioni le chiamiamo spesso anche seminari, workshop, moduli formativi e chi più che ha più ne metta. In questo caso sono raccolte in un per-corso e difficilmente sono incontri unici.

SESSIONI DI...
Sono incontri esperienziali di min. 2 ore ciascuno a cadenza variabile, in cui non è prevista una parte teorica dato che sono finalizzati a mettersi in gioco, fare esperienze pratiche di tecniche espressive, sperimentare nel concreto con l'accompagnamento di un facilitatore che non ha una funzione formativa ma di assistenza e supporto.
A volte uso lo stesso termine per intendere i colloqui individuali di counseling ma non è così frequente.

Spero di essere riusicta a fare chiarezza... in caso contrario, lasciate un commento e relativa ulteriore domanda. Grazie...
Marialaura



Nessun commento


Torna ai contenuti