Emozioni - Umane Risorse

Title
Vai ai contenuti

A proposito di... Andare avanti!

Umane Risorse
Pubblicato da Marialaura Baronti Marchiò in A proposito di... · 5 Marzo 2021
"Bisogna andare avanti"... "The show must go on!... lo spettacolo deve continuare!"... "La tua vita deve andare avanti"...
Tutte queste frasi, che diciamo a noi stessi o agli altri, specie quando ci troviamo nel bel mezzo di un momento difficile, sembrano presupporre che dipenda dal nostro impegno che il nostro tempo vada avanti, la nostra vita prosegua, le cose accadano, etc... sappiamo però, che il tempo e la vita vanno avanti a prescindere.
Se ci pensiamo un attimo, queste frasi, spesso, nascondono una specie di richiesta, sollecitazione a non dare peso, corpo e voce a ciò che proviamo in determinati momenti. E' come se il proiettarsi verso questo andare avanti fosse ciò che ci serve per non sentire dolore, rabbia e quant'altro di scomodo sentiamo agitarsi dentro di noi.
Ma che vuol dire esattamente "andare avanti"? questo "avanti" coincide, nel nostro immaginario, con un futuro indistinto, ambiguo, sconosciuto ed è quanto di più spaventoso ci troviamo a fronteggiare in determinati momenti proprio in quei momenti in cui avremmo bisogno di chiarezza, di rassicurazione, di consapevolezza. E' normale che questo "andare avanti" non ci appaia come la soluzione ottimale e ci faccia sentire stanchi ancor prima di aver cominciato ad andare avanti.
Mentre scrivo, sto riflettendo che in quei momenti sarebbe molto meglio, riuscire a trasformare quelle frasi in altre più utili, tipo: "come faccio a stare dove sto ora?"... "E' necessario che io stia esattamente dove sono e riesca a starci senza farmi sopraffare da ciò che provo, poi posso proseguire"... "Lo spettacolo deve fermarsi un attimo, per poi poter riprendere"... solo riuscendo a stare con le emozioni scomode riusciamo a superarle e a riprendere il nostro cammino.
E' come se durante un viaggio, ci ritrovassimo ad avere una gran fame e qualcuno ci dicesse "non puoi fermarti e mangiare, il viaggio deve andare avanti..."  forse in un primo momento faremmo finta di non aver fame ma prima o poi la fame sarebbe tale che non potremmo più continuare il viaggio se non ci fermassimo a mangiare qualcosa. Non riusciamo a goderci il viaggio se abbiamo fame e non riusciamo a saziarci.
Con le emozioni succede più o meno la stessa cosa. Durante il viaggio della vita, possiamo ignorare il dolore, la rabbia o la paura e andare avanti facendo finta di non provarle ma prima o poi, se non gli diamo ascolto, spazio e attenzione, ci sarà difficile andare avanti sentendoci sereni.
E allora domandiamoci: "cosa posso fare per riuscire a stare con questo dolore, con questa rabbia, con questa paura"?..."cosa mi aiuterebbe a starci dentro, riuscendo a gestirle?"... "chi potrebbe aiutarmi a stare esattamente dove sono ora"?
Per quanto possa apparirci difficile, per "andare avanti" è importante dare attenzione al terreno che i nostri piedi stanno calpestando in un dato momento e magari cercare un corrimano a cui appoggiarsi per non cadere... solo così l'andare avanti diventa possibile e possiamo affrontarlo con maggiore serenità.
Buon viaggio !


Umane Risorse
Recapiti
Via dell'Assietta, 2
00141 Roma
( Metro B1 Jonio)
+39 344 2915029
Copyright: Foto firmate e contenuti sono proprietà di Maria Laura Baronti Marchiò. Le altre foto sono libere da diritti di autore. - PRIVACY
On Line
Umane Risorse
Torna ai contenuti