Citazioni - Umane Risorse

Vai ai contenuti
"Ciò che abbiamo fatto solo per noi stessi muore con noi. Ciò che abbiamo fatto per gli altri e per il mondo resta ed è immortale."
Harvey B. Mackay

"Ho imparato che le persone possono dimenticare ciò che hai detto, possono dimenticare ciò che hai fatto, ma le persone non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire."
Maya Angelou

"Chi nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno non è vissuto invano."
Madre Teresa di Calcutta

"I volontari non sono renumerati – non perché non valgono nulla ma perché sono inestimabili."
Anonimo

"La felicità non è un caso. Nè è qualcosa da desiderare. La felicità è qualcosa che progetti."
Jim Rohn

"Se tutti facessimo le cose che siamo capaci di fare,stupiremmo letteralmente noi stessi."
Thomas Edison

"Come potremmo mai sapere quali sono i doni in serbo per noi attraverso le lezioni a portata di mano, se non le viviamo?"
B. Ware, "Vorrei averlo fatto", Ed. MyLife

"Quello che voglio non è poter dire, quando morirò, "Sono stata utile per quanto mi è stato possibile" - [...]. Voglio sentire di aver "vissuto". Ma cosa mai intendo con questo?"
M. Milner, "Una vita tutta per sé", Ed. Moretti e Vitali, pag 39

"La mia paura più grande non era non riuscire a realizzare i miei sogni, ma dimenticarli. Arrivare ad essere anziano e dire: "avevo un sogno, ma... non lo ricordo più."
F. Grandis, "Sulla strada giusta", Autoprodotto

"Scoprii, infatti, che a volte era possibile eseguire schizzi o disegni in un modo completamente diverso da come mi avevano insegnato, cioè lasciando che l'occhio e la mano facessero esattamente ciò che volevano, senza cercare consciamente di ottenere un risultato prestabilito."
M. Milner, "Non poter dipingere", Ed. Borla, pag. 29

"...Perchè l'atto di tracciare fa parte delle necessità fondamentali di ogni essere umano e la predisposizione a quell'atto esiste in ognuno di noi.
Il compierlo ci offre un piacere senza limiti."
A. Stern, "Felice come un bambino che dipinge", Armando Editore, pag. 7

"Quando curi una malattia puoi vincere o perdere.
Quando ti prendi cura di una persona, vinci sempre."
Patch Adams

Charlie Brown: "Il doppio di sei?"
Snoopy: "Noi!"

"Non piangere perchè me ne sto andando, io sono serena! Ho preso dalla vita esattamente ciò che ho voluto, ho realizzato tutto quello che volevo realizzare, mi sono innamorata tanto! e non ho rimpianti..."
mia zia Neda, 16-03-1919 / 26-04-2013

Torna ai contenuti